Ambasciata d'Australia
Roma
Italia, San Marino, Albania, Libia

Visti e Cittadinanza

Informazioni relative alle richieste di visti e cittadinanza

L’ambasciata australiana a Roma non accetta richieste di visti o cittadinanza. I residenti in Italia o a San Marino possono presentare richiesta di visto elettronicamente tramite il servizio online “eVisa” (visto elettronico), presso gli appositi centri in Australia oppure presso l’Ufficio Immigrazione dell’Ambasciata d'Australia a Berlino, in Germania.

Si sconsiglia di prenotare voli o viaggi finché non si abbia un visto per viaggiare in Australia. Il Ministero non sarà responsabile per eventuali perdite finanziarie subite dai clienti la cui domanda di visto sia stata finalizzata oltre i tempi previsti o nel caso non sia andata a buon fine.

Il Governo australiano ha annunciato che migliorerà il modo in cui i visti e i servizi di cittadinanza verranno forniti utilizzando le ultime tecnologie digitali. Per ulteriori informazioni visitare il sito web del Ministero per gli Affari Interni.

Intendete fare una vacanza in Australia?

Se possedete un passaporto rilasciato da un Paese dell’Unione Europea, da Andorra, Islanda, Liechtenstein, Monaco, Norvegia, San Marino, Svizzera o Città del Vaticano potete richiedere gratuitamente online un visto turistico per trascorrere una vacanza in Australia.

Informazioni sulle vacanze in Australia (facendo clic su questo link potrete accedere al sito web della nostra ambasciata a Londra)

Informazioni relative a visti e cittadinanza

Il Ministero per gli Affari Interni (Department of Home Affairs ) dispone di un sito web con informazioni relative a visti per l’Australia e cittadinanza australiana. Le informazioni sono disponibili in lingua inglese.

Questo sito contiene informazioni complete su tutti i tipi di visto, sui requisiti necessari per ottenerli, su moduli, tasse e procedure di richiesta. Per la maggior parte dei tipi di visto sono disponibili gli elenchi della documentazione necessaria e guide dettagliate che vi aiuteranno a presentare la domanda.

Fare riferimento a: www.homeaffairs.gov.au

Ufficio Immigrazione di Berlino, Germania

L’Ufficio Immigrazione di Berlino elabora le pratiche per i seguenti visti per i residenti in Danimarca, Estonia, Finlandia, Germania, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, San Marino, Svezia, Svizzera e Città del Vaticano:

  • Visitor visas Working Holiday Maker visas
  • Work and Holiday subclass 462 (cittadini di San Marino ) – maggiori informazioni visitare www.homeaffairs.gov.au/trav/visa-1/462-
  • Short Stay Business visas
  • Transit visa
  • Student visas Temporary Work visas
  • Resident Return visas
  • Partner Migration
  • Child Migration

Per ulteriori informazioni visitare il sito web della nostra ambasciata a Berlino: www.germany.embassy.gov.au/beln/Visas_and_Migration.html

I documenti scritti in lingue che non siano inglese o tedesco devono essere accompagnati anche da una traduzione in inglese. Per maggiori informazioni su tali requisiti visitare il sito www.germany.embassy.gov.au/beln/Visas_and_Migration.html.
 

Richieste da Libia e Albania

L'Ambasciata di Roma non è responsabile per i visti e richieste di cittadinanza dai residenti in Libia o Albania. I residenti in Libia possono contattare l'Ambasciata d'Australia al Cairo (Egitto), mentre i residenti in Albania possono contattare l'Ambasciata d'Australia a Belgrado (Serbia).

 

Ufficio di Londra per le richieste di cittadinanza per discendenza

L’ufficio immigrazione di Londra si occupa delle pratiche di richiesta di cittadinanza per discendenza per cittadini residenti nei seguenti paesi: Andorra, Isola di Ascensione, Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Isole Fær Øer, Isole Falkland, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Groenlandia, Ungheria, Islanda, Israele, Italia, Kosovo, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Monaco, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Sant’Elena, San Marino, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Città del Vaticano.

Per ulteriori informazioni fare riferimento al sito web della nostra ambasciata a Londra.

Contatti

Per garantire un servizio rapido ed efficiente si invitano gli utenti all’utilizzo delle informazioni disponibili sul sito www.homeaffairs.gov.au.

La maggior parte delle richieste viene indirizzata a tale sito, che rappresenta il modo più efficiente per ottenere le informazioni necessarie.
Il sito contiene molti strumenti online per una veloce e specifica ricerca di informazioni. In taluni casi è possibile procedere direttamente alla presentazione della domanda online.

Se dopo aver visitato il sito si hanno ancora dubbi o si ha necessità di ulteriori informazioni si può contattare il Global Service Centre in Australia, il cui numero telefonico è 0061 2 6196 0196. Gli orari di apertura del servizio sono 09.00-17.00, da lunedì a venerdì. Per i costi della chiamata contattare il proprio gestore telefonico.

Il Global Service Centre continua a gestire le richieste di visti e cittadinanza per l'Australia da parte dei clienti in Europa e in tutto il mondo e fornisce il servizio di traduzione attraverso il Translating and Interpreting Service (TIS).