Ambasciata d'Australia
Roma
Italia, San Marino, Albania, Libia

Siamo su Facebook!

Visitate la nostra nuova pagina Facebook! Potreste perfino vincere un viaggio in Australia…..

 

Pagamento con carte di credito e bancomat

Dal 1 marzo 2017 tutti i pagamenti per servizi consolari e passaporti australiani presso l’Ambasciata Australiana a Roma dovranno essere effettuati soltanto via bancomat oppure carte di credito. Non si accetteranno contanti. 

Si potranno utilizzare le carte bancomat e tutte le carte di credito tranne American Express.

 

Account Twitter dell'Ambasciata

Per ricevere le ultime notizie sull'Australia, sul rapporto Italia-Australia e sulle attività svolte dall'Ambasciata, segui l'account Twitter dell'Ambasciata: @AusAmbRome.

 

Newsletter

Per iscriversi alla Newsletter e per ricevere altre comunicazioni occasionali dall'Ambasciata d'Australia a Roma, si prega di inviare un'e-mail a info-rome@dfat.gov.au, includendo nome, indirizzo e-mail, paese di residenza e la preferenza nel ricevere le comunicazioni in inglese o italiano.

L'iscrizione alla Newsletter dell'Ambasciata d'Australia a Roma NON comporterà automaticamente l'inserimento del proprio nominativo nel registro online del Ministero degli Affari Esteri e del Commercio per gli australiani all'estero (ORAO) o la registrazione sul sito Smartraveller

 

 

Registrate la vostra presenza in Italia

Registrate la vostra presenza in Italia presso il Ministero degli Affari Esteri e del Commercio.

Si suggerisce a tutti gli australiani residenti all’estero o che si trovino all’estero per turismo o affari, per viaggi brevi o lunghe permanenze di registrarsi presso il Ministero degli Affari Esteri e del Commercio. I dati che fornirete ci aiuteranno a rintracciarvi in caso di emergenza, che si tratti di calamità naturali, disordini civili o di un’emergenza familiare.

Potrebbero inoltre essere utili per recapitarvi altri avvisi, come i Consigli di Viaggi aggiornati, le segnalazioni di elezioni ed altre importanti informazioni per i viaggiatori ed i residenti all’estero.

  • Registrate la vostra presenza in Italia o ovunque all’estero sul sito Smartraveller.